Da oggi sono disponibili i due nuovi moduli da compilare per accedere alle visite ai nostri Ospiti, come da normativa vigente della Regione Veneto. Il primo modulo (chiamato patto di responsabilita’ reciproca, scaricabile cliccando qui) va compilato e firmato una sola volta e rimane valido per tutto il periodo di accoglienza dell’Ospite. Il secondo modulo
Nell’attuale fase di gestione dell’emergenza Covid e’ possibile dalla normativa vigente ampliare a due il numero dei visitatori ammessi, come indicato anche nella nostra procedura di prenotazione visite online. Qualora uno dei visitatori sia minorenne (ad esempio il nipote di un nonno che vive nella nostra stuttura), e’ pero’ necessario che il minore si presenti
Al fine di agevolare ulteriormente la prenotazione online delle visite ai familiari e della consegna/ritiro della biancheria, inseriamo qui sotto i collegamenti diretti al sistema di prenotazione. Ricordiamo che e’ essenziale inserire nei campi Nome e Cognome all’inizio della registrazione il nome e cognome dell’Ospite (il nome del visitatore o di chi porta la biancheria
Con l’avvio della Fase 3 e’ possibile per i familiari incontrare gli Ospiti della nostra Residenza, rispettando sempre le procedure ed indicazioni contenute nel sito della Fondazione OIC onlus a questo indirizzo. Le visite avvengono dal lunedi al venerdi dalle 09.15 alle 10.45 e dalle 15.45 alle 17.15 sulla base di intervalli di 30 minuti ciascuno,
Al fine di ridurre i tempi telefonici per prenotare la visita al proprio familiare Ospite della nostra residenza, dal giorno 25 giugno ampliamo gli orari di servizio del numero 0445 309611. Sara’ quindi possibile chiamare dal lunedi al venerdi dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 20.00; sabato, domenica e festivi l’orario sara’ dalle 17.00
Dopo una Fase1  che ci ha visti impegnati a gestire con tutti i mezzi possibili la pandemia in atto, preservando fino ad oggi gli Ospiti e i collaboratori,  l’avvio della Fase2 consente anche alla nostra residenza di attrezzarsi per favorire l’incontro tra Ospiti e familiari, tanto atteso da tutti, in modo da valorizzarlo e renderlo
Paolo Mantese, il Direttore della Residenza aggiorna questa settimana Ospiti, Personale e familiari ed amici tutti sulla situazione all’interno della struttura. E’ naturalmente sempre possibile inviare un messaggio personale ai singoli Ospiti tramite l’email th.educatore@oiconlus.it #celafaremo #andràtuttobene #coronavirus
Dopo ogni temporale arriva sempre l’arcobaleno e noi fisioterapiste lo stiamo aspettando assieme agli ospiti. Nonostante la palestra sia chiusa da più di un mese a causa dell’emergenza coronavirus, continuiamo i nostri allenamenti con attività, biciclettate, passeggiate e giochi di gruppo nei vari piani. Siamo vicine ai nostri “nonni” non solo per mantenere la motricità,
Si capisce l’importanza delle cose e delle persone solo quando queste non sono fisicamente presenti. Per cercare di rendere meno pesante questo periodo di “isolamento” è venuta in prezioso aiuto a noi educatrici la tecnologia: tablets e computers sono diventati strumenti indispensabili per il nostro lavoro. Da ormai un mese abbiamo attivato il servizio di
In questo momento di forzata lontananza Paolo Mantese, il Direttore della Residenza aggiorna anche questa settimana Ospiti, Personale e familiari ed amici tutti sulla situazione all’interno della struttura. E’ naturalmente sempre possibile inviare un messaggio personale ai singoli Ospiti tramite l’email th.educatore@oiconlus.it #celafaremo #andràtuttobene #coronavirus